Nella seconda parte della nostra escursione nel delta del Po di Goro si entra in un luogo magico. L’oasi protetta di Mezzanino.
L’oasi del Mezzanino è una zona chiusa alla caccia dal 1976.
Venne inserita nel trattato internazionale di Ramsar( Iran 2 febbraio 1971).
Da allora questo posto nascosto e incontaminato venne risparmiato dall’attività venatoria e dal bracconaggio e si trasformò in un vero paradiso per gli uccelli acquatici.
E’ possibile in vari momenti dell’anno incontrare tantissimi uccelli tra i quali AIRONI rossi,cenerini e bianchi,NITTICORE,GERMANI REALI,ALZAVOLE,MARZAIOLE,FOLAGHE,PITTIME REALI,BECCACCE DI MARE,PIRO-PIRO,PANTANE,AVOCETTE,PAVONCELLE,MARTIN PESCATORE,GALLINELLE D’ACQUA,VOLPOCHE e moltissime altre specie al sicuro dell’oasi.
Inoltre con la nostra barca riusciremo a trasportarvi indietro nel tempo,facendovi navigare l’ultimo strettissimo canale naturale che costeggia i laghetti interni del canneto sul confine est dell’oasi.
Un’esperienza che appassiona anche noi che lo percorriamo tutti i giorni.

 

Leave a Reply